AVVISO BANDO CONTRIBUTO REGIONALE SOLIDARIETA' 2021

[title]
Ven, 25/06/2021

CONTRIBUTO REGIONALE DI SOLIDARIETA’ 2021 A FAVORE DEGLI ASSEGNATARI DI ALLOGGI PUBBLICI COMUNALI A CANONE SOCIALE IN COMPROVATE DIFFICOLTA’ ECONOMICHE DI CARATTERE TRANSITORIO

 

 

FINALITA’

Il contributo regionale di solidarietà regionale è una misura di sostegno economico a carattere temporaneo, che contribuisce a garantire la sopportabilità della locazione sociale degli assegnatari dei servizi abitativi pubblici in comprovate difficoltà economiche, ha carattere annuale e copre il pagamento dei servizi a rimborso dell'anno di riferimento nonché l'eventuale debito pregresso della locazione sociale.

 

BENEFICIARI

I destinatari del contributo di solidarietà sono tutti gli assegnatari, da almeno n.24 mesi, degli alloggi pubblici comunali a canone sociale, appartenenti alle aree della Protezione, dell’Accesso e della Permanenza, in comprovate difficoltà economiche di carattere transitorio.

I beneficiari devono:

- possedere un ISEE 2021 inferiore ad €.9.360,00 e non devono essere soggetti a provvedimento di decadenza e possedere una soglia patrimoniale corrispondente a quella prevista per l’accesso ai servizi pubblici di cui al R.R. n.4/2017;

- stipulare con il Comune un apposito “Patto di Servizio” in ragione dell’esigenza di stimolare un atteggiamento proattivo del beneficiario del contributo nella direzione del progressivo recupero dell’autonomia economica e sociale del nucleo familiare.

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di contributo regionale può essere presentata dal 01/07/2021 al 30/09/2021

utilizzando esclusivamente la modulistica appositamente predisposta e riportata nel link riportato in fondo al presente avviso sentata esclusivamente in uno dei seguenti modi:

  • personalmente presso il Protocollo comunale sito in p.zza L. Manara n.1;

  • per via telematica all’indirizzo di posta elettronica certificata comune.treviglio@legalmail.it


 

Fatte salve le domande di contributo ad istanza di parte che saranno ricevute nel periodo sopraindicato, il servizio Patrimonio procederà d’ufficio ad individuare ulteriori potenziali beneficiari in possesso dei requisiti stabiliti dalla D.G.R. succitata.

ESAME DOMANDE E QUANTIFICAZIONE DEL CONTRIBUTO

Al termine del periodo di presentazione delle domande il Responsabile del procedimento adotterà con proprio atto una graduatoria finale contenente l’elenco degli inquilini beneficiari del contributo con l’indicazione degli importi riconosciuti ad ognuno degli stessi, quantificati sulla base di specifiche valutazioni socio-economiche effettuate da un apposito Nucleo di Valutazione appositamente istituito che avrà il compito di sindacare i molteplici parametri indicativi dello stato di difficoltà economica fra cui: l’Isee, l’importo complessivo della morosità, la tipologia di nucleo familiare con particolare considerazione a favore delle categorie anziani, invalidi, disoccupati, nuclei con minori, tenendo inoltre conto di eventuali contributi già erogati e della disponibilità/impegno ad effettuare percorsi di politica attiva del lavoro e/o di altre attività a titolo di volontariato.

INFORMAZIONI

Per ogni eventuale chiarimento in merito alla presente avviso l’ufficio Valorizzazione del Patrimonio, sito in V.le C. Battisti n.31 - al piano terra della Palazzina “Sangalli” sede degli uffici Tecnici Comunali, è a Vostra disposizione nei giorni di martedì, giovedì e venerdì previo appuntamento telefonico contattando il numero 0363.317435

Responsabile del Procedimento è il Sig. Giacomo Melini

 

 

In allegato il Manifesto dell'Avviso Pubblico

Data Evento: 
Ven, 25/06/2021 - Giov, 30/09/2021