AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI FINALIZZATI AL SOSTEGNO DI FAMIGLIE IN LOCAZIONE IN AMBITO PRIVATO CON MOROSITA' INCOLPEVOLE (D.G.R. N.XI/5395 del 18/10/2021 – DETERMINAZIONE COMUNALE N.167 DEL 03/03/2022)

[title]
Ven, 04/03/2022

 

FINALITA’

Il Fondo regionale morosità incolpevole 2022 è un’iniziativa di contrasto all'emergenza a sostegno degli inquilini nel pagamento del canone di locazione del libero mercato residenti nei Comuni classificati ad elevata tensione abitativa.

 

BENEFICIARI

I beneficiari ammissibili devono possedere i seguenti requisiti:

- residenza nel Comune di Treviglio alla data di presentazione della domanda;

- avere un I.S.E.(indicatore della situazione economica) non superiore a € 35.000,00 o un valore I.S.E.E. (indicatore della situazione economica equivalente) non superiore a € 26.000,00;

- essere destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità, con citazione per la convalida;

- essere titolari di un contratto di locazione di unità immobiliare ad uso abitativo regolarmente registrato (sono esclusi gli immobili appartenenti alle categorie catastali Al, A8 e A9) e risiedere nell'alloggio oggetto della procedura di rilascio da almeno un anno;

- avere la cittadinanza italiana, di un Paese dell'UE, ovvero possedere un regolare titolo di soggiorno, nei casi di cittadini non appartenenti all'UE.

I richiedenti devono trovarsi in una condizione di MOROSITA’ INCOLPEVOLE determinata dalla perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare può essere riconducibile ad una delle seguenti cause, elencate a titolo esemplificativo e non esaustivo:

a) licenziamento;

b) mobilità;

c) cassa integrazione;

d) mancato rinnovo di contratti a termine o di lavori atipici;

e) accordi aziendali e sindacali con riduzione dell'orario di lavoro;

f) cessazione di attività professionale o di impresa;

g) malattia grave;

h) infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare che abbia comportato la riduzione del reddito.

La consistente perdita, ovvero riduzione di reddito si determina al raggiungimento di un'incidenza pari al 10% del reddito complessivo familiare.

 

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Gli interessati possono presentare la domanda di contributo, utilizzando il modulo allegato al presente avviso,

dal 03 MARZO al 31 DICEMBRE 2022, fatto salvo anticipato esaurimento delle risorse disponibili, esclusivamente mediante invio all’indirizzo di posta elettronica certificata del Comune comune.treviglio@legalmail.it oppure per chi non fosse in possesso di un indirizzo e-mail consegnando il modulo cartaceo all’ufficio Protocollo sito in P.zza Manara n.1 previo appuntamento telefonico al n.0363/3171

 

ESAME DOMANDE E QUANTIFICAZIONE DEL CONTRIBUTO

Il Comune verifica l'ammissibilità delle richieste pervenute in relazione ai requisiti previsti dal presente Bando e procede alla valutazione delle stesse ed alla determinazione dell'entità del contributo erogabile ed alla sua erogazione, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, qualora le risorse disponibili fossero completamente utilizzate prima della scadenza del bando, il Comune ne darà adeguata comunicazione pubblica.

Al fine dell’accoglimento delle domande di contributo non sarà utilizzata la procedura concorrenziale bensì la forma valutativa a sportello fino ad esaurimento dei fondi in quanto, per la particolare finalità cui il contributo è destinato, è necessario intervenire tempestivamente per prevenire l'esecuzione degli sfratti e per consentire ai nuclei familiari interessati il reperimento di una soluzione abitativa alternativa.

La valutazione dell’ammissibilità delle domande di contributo e la quantificazione del contributo spettante sarà effettuata da un apposito Nucleo di Valutazione, composto da personale interno all’ufficio Patrimonio e presieduta dalla posizione organizzativa responsabile del Servizio e del procedimento.

 

INFORMAZIONI

Per ogni eventuale chiarimento in merito alla presente avviso l’ufficio Valorizzazione del Patrimonio, sito in V.le C. Battisti n.31 - al piano terra della Palazzina “Sangalli” sede degli uffici Tecnici Comunali, è a Vostra disposizione nei giorni di martedì, giovedì e venerdì previo appuntamento telefonico contattando

Responsabile del procedimento è il Sig. Giacomo Melini

REFERENTE procedimento sig. Alessandro Fumagalli tel. 0363.317302-

e-mail: alessandro.fumagalli@comune.treviglio.bg.it

 

In allegato il Manifesto dell'Avviso Pubblico e modulistica per presentare la domanda

Data Evento: 
Ven, 04/03/2022 - Sab, 31/12/2022