Avvio del procedimento di Verifica di assoggettabilità alla Valutazione Ambientale Strategica del Piano Attuativo Ambito 1 ex ENEL sub Ambito ovest e messa a disposizione del Rapporto Preliminare

Pubblicato il 18 gennaio 2023 • Edilizia

Si rende noto che il Comune di Treviglio ha avviato il procedimento relativo alla verifica di assoggettabilità alla VAS della proposta di Piano Attuativo relativo agli immobili di Via Trento in variante al P.G.T. ai sensi degli artt. 13 e 14 L.R. 11.03.2005 n. 12 e s.m.i. proposto dalle società La Gestion s.r.l. ed Intersel s.r.l.

Essendo il piano attuativo soggetto al procedimento di Verifica di assoggettabilità alla valutazione ambientale – VAS, come previsto al punto 5.9 degli Indirizzi generali per la valutazione ambientale VAS approvati con D.C.R. 13 marzo 2007, n. VIII/351, sono stati individuati, quali soggetti competenti in materia ambientale ed Enti territorialmente interessati, i seguenti Soggetti/Enti:
- Azienda Regionale Protezione Ambiente (A.R.P.A.) Dipartimento di Bergamo;
- Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo (A.T.S.);
- Ministero per i Beni e le Attività Culturali: Segretariato Regionale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per la Lombardia e Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia;
- Regione Lombardia: Direzione Generale Ambiente e Clima, Direzione Generale Territorio e Protezione Civile e Ufficio Territoriale Regionale di Bergamo;
- Provincia di Bergamo: Servizio Strumenti Urbanistici – Servizio Ambiente;
- Comuni confinanti: Arcene, Castel Rozzone, Brignano Gera D’Adda, Caravaggio, Calvenzano, Casirate D’Adda, Cassano D’Adda, Fara Gera D’Adda e Pontirolo Nuovo; 

Il Rapporto Preliminare è messo a disposizione e scaricabile in questa pagina, dal giorno 18.01.2023 sino al giorno 18.02.2023, chiunque ne abbia interesse, anche per la tutela degli interessi diffusi, può presentare suggerimenti e proposte, coerenti con le finalità e gli ambiti di applicazione di cui in premessa. 

La documentazione va inoltrata al Comune di Treviglio a mezzo di posta elettronica certificata all’indirizzo: comune.treviglio@legalmail.it entro il giorno 18.02.2023, le istanze che perverranno oltre tale termine NON saranno prese in considerazione.

PA202203_Avviso_avvio_messa a disposizione

Allegato formato pdf

Rapporto preliminare

Allegato formato pdf