Elezioni Regionali del 12 e 13 Febbraio 2023 - Voto assistito

Pubblicato il 5 gennaio 2023 • Elezioni

Ai sensi dell'art. 41 del D.P.R. 570/1960 e dell'art. 29, comma terzo, della L. 104/1992, gli elettori impossibilitati ad esercitare autonomamente il diritto di voto (non vedenti, gli amputati delle mani, gli affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità) possono recarsi in cabina a votare con l'assistenza di un accompagnatore di fiducia che:
- deve essere iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi Comune d’Italia;
- non può esercitare la funzione di accompagnatore per più di un elettore diversamente abile.

I certificati medici possono essere rilasciati soltanto dai funzionari medici designati dai competenti organi dell'unità sanitaria locale.
Detti certificati devono attestare che "l’infermità fisica impedisce all'elettore di esprimere il voto senza l'aiuto di altro elettore".
I certificati stessi devono essere rilasciati gratuitamente, nonché in esenzione da qualsiasi diritto o applicazione di marche.
Per la richiesta al Comune tendente ad ottenere l’annotazione permanente del diritto di voto assistito vedasi il link https://www.sportellounicotreviglio.it/action:s_italia:diritto.voto;assistito;annotazione
Tale richiesta deve essere corredata da apposito certificato sanitario di cui sopra.

In caso di necessità è possibile contattare l'ufficio elettorale 0363-313342/314.