Moduli e procedure

Scrutatori Seggio

ALBO DEGLI SCRUTATORI DI SEGGIO ELETTORALE

L'Albo degli scrutatori viene formato a seguito di iscrizione volontaria da parte di soggetti interessati a ricoprire la funzione di scrutatore. In occasione di elezioni gli scrutatori vengono scelti dalla Commissione Elettorale Comunale tra gli iscritti all’albo.

Modalità:

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi allo Sportello Unico del Comune.

Ufficio: 
Elettorale

Calendario dei recuperi della raccolta rifiuti

Calendario dei recuperi della raccolta rifiuti a seguito di festività infrasettimanali - anno 2017

Ufficio: 
Ambiente

Dichiarazione sostitutiva di regolarità contributiva

Dichiarazione sostitutiva di regolarità contributiva (Art. 46, comma 1, lett. p D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e art. 4, comma 14-bis Legge 12 luglio 2011 n. 106)

Ufficio: 
Contabilità

Imposta Unica Comunale (I.U.C.)

Il pagamento dell'acconto IMU e TASI deve essere effettuato entro il 16 Giugno 2016 in autoliquidazione.

Il pagamento del saldo IMU e TASI deve essere effettuato entro il 16 Dicembre 2016 in autoliquidazione.


In caso di ravvedimento per i tardivi od omessi versamenti le sanzioni e gli interessi dovranno essere versati unitamente all'imposta dovuta.

Per il calcolo delle imposte dovute è possibile utilizzare il seguenti applicativi:

Calcolo IMU 2015             Calcolo IMU 2016

 

Calcolo TASI 2015           Calcolo TASI 2016

 

Maggiori dettagli negli allegati

Ufficio: 
Imposte

AGIBILITA’ EDIFICI

Il D.Lgs. 25.11.2016 n. 222, entrato in vigore l’11.12.2016, ha apportato modifiche al DPR 380/2001 -testo unico in materia edilizia- tra le quali importanti innovazioni in tema di agibilità degli edifici.
In particolare è stata abrogata la disciplina sul rilascio del certificato di agibilità e sostituita dalla Segnalazione Certificata di Agibilità, eliminando ogni altra modalità di acquisizione dell’agibilità per gli edifici (domanda di certificato di agibilità/dichiarazione di agibilità per attività economiche).


In conformità a quanto prescritto dall’articolo 24 del DPR 380/2001, ai fini dell’agibilità, entro 15 giorni dall’ultimazione dei lavori di finitura dell’intervento, il soggetto titolare del permesso di costruire, o il soggetto che ha presentato la segnalazione certificata di inizio attività, o i loro successori o aventi causa, presenta allo sportello unico per l’edilizia la Segnalazione Certificata,  per i seguenti interventi:

 

  1. nuove costruzioni;
  2. ricostruzioni o sopraelevazioni;
  3. interventi sugli edifici esistenti che possano influire sulle condizioni di sicurezza,
    igiene, salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati.

 

Alla segnalazione certificata di agibilità dovranno essere allegati i seguenti documenti:

Ufficio: 
Edilizia privata

Addizionale IRPEF

Istruzioni ed informazioni relative all'addizionale IRPEF applicata dal Comune

Ufficio: 
Imposte

Richiesta alienazione/vendita alloggio edilizia convenzionata

Al fine di ottenere l'autorizzazione a vendere un alloggio in edilizia convenzionata (sia che si tratti di diritto di proprietà o di superficie), il proprietario (venditore) deve compilare la richiesta seguendo la modulistica predisposta dall'ufficio, compilando tutti i campi e allegando la documentazione necessaria. Si ricorda che la dichiarazione di possesso dei requisiti va sottoscritta dall'acquirente dell'immobile oggetto di compravendita, tutta la documentazione firmata va depositata all'ufficio Protocollo del Comune oppure allo Sportello Unico siti in Piazza Manara 1.

L’Autorizzazione alla vendita/locazione dell’immobile avverrà con Determinazione Dirigenziale/Responsabile del Servizio firmata digitalmente entro 30 giorni dalla data di protocollazione della presente richiesta.

La determinazione sarà resa disponibile sul sito web del Comune alla pagina: http://www.comune.treviglio.bg.it/?q=content/servizioweb_delibere-e-determine-0, dell’avvenuta pubblicazione sarà data comunicazione a mezzo mail agli indirizzi  forniti nella richiesta.

Qualora si richieda copia cartacea conforme dell’atto dirigenziale firmato digitalmente, si precisa che la stessa verrà rilasciata applicando l’imposta di bollo pari a € 16,00.

Ufficio: 
Edilizia privata